La poesia della natura – Mostra di Pittura

Home Eventi Cascina Linterno Eventi Cascina Linterno La poesia della natura – Mostra di Pittura

Organizzatore

Amici Cascina Linterno
Telefono
+39 334 7381384
Email
info@cascinalinterno.it
Cascina Linterno

Luogo

Cascina Linterno
Via Fratelli Zoia 194 – 20152 Milano

Data

07 - 08 Mag 2022
Expired!

Ora

10:00

La poesia della natura – Mostra di Pittura

L’Associazione “Amici Cascina Linterno”, nell’ambito del Programma di Attività 2022, con il Patrocinio del Municipio 7 e del Parco Agricolo Sud Milano, in collaborazione con Apicoltura Apepè e PeriferiArtMI 2022, nel pieno rispetto delle misure anti Covid-19, invitano la Cittadinanza alla Mostra Pittorica di Alessandro Alessandrini: “La poesia della natura –  Dipinti dedicati al territorio della Lombardia e al Parco delle Cave”

Cascina Linterno – Via F.lli Zoia 194 – Parco delle Cave – Milano

Sabato 7 e Domenica 8 Maggio – Sabato 21 e Domenica 22 Maggio – Orari: 10:00 / 18:00

Autobus 67 (M1 – Bande Nere), 63 (M1 – Bisceglie), 78 (M1 – Bisceglie e M5 – San Siro), 49 (M1 – Inganni e M5 – San Siro)

Info: 334 7381384 – info@cascinalinterno.it – www.cascinalinterno.it – Facebook: Cascina Linterno (Linterno AgriCultura)

 

Alessandro Alessandrini è nato a Milano, si è diplomato al Liceo Artistico di Brera. Fin dalla tenera età è portato per la pittura, tanto che i suoi insegnanti lo rimproverano di pensare troppo a disegnare e di tralasciare le altre materie. A scuola studia il colore, sotto varie sfaccettature, con nuove tecniche e prodotti innovativi. ma non tralascia il disegno dal vero dei busti di gesso, non solo limitandosi a copiarli, ma cercando di dar loro un’anima. Questi esercizi rimarranno anche in seguito nella sua mente, quando dipingerà dei personaggi particolari, cercando con pochi tratti di colore, di dare una personalità a figure che altrimenti risulterebbero statiche ed inanimate. Nel 1982 partecipa ad una collettiva. La prima personale è nel 1984 alla Galleria Barcon di Milano. Da allora ha esposto in diversi luoghi di prestigio tra cui: Museo di Milano, Galleria Bolzani, Consolato Americano, Circolo della Stampa in Palazzo Serbelloni, Spazio Oberdan a Milano, Antico Castello di Rapallo, Castello Visconteo di Abbiategrasso, Palazzo Roncalli a Vigevano, Villa Cicogna a Bisuschio, Palazzo Ducale a Revere, Rocca Sforzesca a Soncino Casa Natale Cesare Pavese a S. Stefano Belbo, Palazzo Ducale a Sabbioneta e altre in Italia a Venezia, Firenze etc. Dopo gli anni dei dipinti neoimpressionisti dedicati alla sua città, ha consolidato un vedutismo intriso di emozioni, sensazioni, ricordi, sogni, passioni, nostalgie che lo hanno portato ad esporre in città d’arte come Venezia e Firenze. In questi ultimi anni si è dedicato allo studio dell’acqua, dei suoi riflessi, delle innumerevoli sfumature cromatiche presenti nelle trasparenze e nei riverberi. L’acqua come elemento primordiale, poiché sin dal concepimento l’embrione vive nel liquido amniotico e si sostenta grazie a questo elemento prezioso. Il nostro corpo è costituito per l’80% d’acqua e tutta la nostra esistenza è collegata ad essa. Dai villaggi alle città, ai traffici, agli scambi, ai trasporti, alle grandi imprese monumentali di tutte quelle civiltà del passato che ci hanno preceduto nel mondo intero, si sono realizzate grazie all’acqua. Alessandrini è uno spirito libero, fuori da ogni schema, alieno alla mondanità e ad ogni convenzione, con voglia di vivere e soprattutto di capire quello che c’è intorno a lui, con un bisogno fisico di dipingere e quindi di provare emozioni da trasferire attraverso i colori nella sua pittura. In questo suo lungo viaggio, infinito e senza tregua, alla ricerca di remote risposte, traspare nel percorso una continua ricerca dell’essenza dell’essere, il senso originario dell’umana esistenza e una grande passione per la vita

Info: 338 364 6798 – alessandrinialex@yahoo.it – https://www.pitturiamo.com/it/pittore-contemporaneo/alessandro-alessandrini-12923.html

Comments are closed.